Recensione Samsung Galaxy Grand neo plus!

Unboxing

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus viene commercializzato nelle solite confezioni di Samsung, quindi  con all’interno vari accessori: caricabatterie con alimentatore da parete già connesso, cavo microUSB-to-USB, cuffiette con microfono integrato e tutta la manualistica del caso.

La confezione, al solito, è veramente minimale e ben fatta, cosa pretendere di più (almeno nella scatola)?

Estetica

Questo dispositivo integra un display da 5 pollici, pertanto le dimensioni sono nella media: 143,7 x 77,1 x 9,5 millimetri con un peso complessivo di 160 grammi. La forma è esattamente quella dei tipi Samsung, pertanto, il  Grand Neo Plus è veramente identico a molti altri già visti in passato: angoli arrotondati, bordi con un sottile striscia di alluminio e cover posteriore completamente in plastica.

Sulla parte anteriore troviamo il caratteristico tasto centrale (tasto ‘Home’), scritta Samsung in alto, sensore di luminosità, sensore di prossimità, fotocamera anteriore e bordi abbastanza marcati. La parte posteriore, completamente rimovibile, è realizzata interamente in plastica (‘laccata’) con fotocamera principale, flash led e altoparlante per la riproduzione musicale. La cover è leggermente bombata, quindi se appoggiato su una superficie,sarà leggermente ‘ballerino’.

Hardware

Il Grand neo plus integra un display da 5 pollici WVGA con risoluzione a 480 x 800 pixel e 16 milioni di colori. Come potete benissimo immaginare, non essendo ne AMOLED ne un HD, il display integrato è veramente mediocre; i colori risultano essere abbastanza vivi, ma comunque non troppo definiti.

Il processore è un quad-core a 32-bit con frequenza di clock fissata a 1.2GHz. La qualità del processore non è aspetto da poco, anzi, per un utente medio risulta essere particolarmente importante; nonostante ciò, Samsung sembra non saperlo. Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus non integra un componente troppo performante, anzi, su AnTuTu ha raggiunto un punteggio medio, 19’411 punti. Parallelamente, provando ad avviare alcuni titoli del calibro di Asphalt 8, abbiamo notato che risponde quasi perfettamente ai nostri test,come la grafica e fluidità.Il gioco risulta molto performante e gli diamo un 8/10! Molto per un device di medio fascia.

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus è uno smartphone Single SIM, ma ricordate che non presenta lo slot per la microSIM, bensì potrete integrare solo ed esclusivamente le SIM più vecchie, ovvero quelle più grandi.

Concludono le specifiche tecniche 1GB di RAM, sensore geomagnetico, sensore di prossimità e accelerometro, oltre che la connettività di base: WiFi, bluetooth 4.0 e GPS.

Fotocamera

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus integra una fotocamera da 5 megapixel, con scatti realizzati fino a 2576 x 1932 pixel e video fino a 1280 x 720 pixel, e un componente secondario da 2 megapixel.

Dai test effettuati siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla qualità degli scatti, non ci saremmo effettivamente aspettati di restare colpiti dalla buona qualità. In condizioni di grandi luminosità il Samsung Galaxy Grand Neo Plus riesce a scattare più che ottime istantanee.Allo stesso modo, in condizioni di scarsa luminosità, o comunque all’interno di una abitazione, il Samsung Galaxy Grand Neo Plus sembra non aver tradito le attese. Nel tentativo di scattare una istantanea senza flash, il sistema riesce ad incrementare la luminosità, tanto da rendere quasi inutile l’utilizzo di una luce aggiuntiva. Parallelamente, invece, se si prova ad utilizzare il flash LED, il sistema riesce perfettamente ad illuminare quanto di necessario per lo scatto.

Software e Memoria

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus viene commercializzato con sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4.4, con, naturalmente, la personalizzazione software proprietaria di casa Samsung, con nessuna promessa sul futuro update a Android 5.0.

Le applicazioni pre-installate, come in tutti i dispositivi Samsung, sono veramente molte: le GApps, lo store per le GalaxyApps e, naturalmente Adobe Reader. Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus viene commercializzato con 8GB di memoria interna (espandibile tramite microSD); del totale, di effettivamente a disposizione per l’utente finale ne saranno disponibili circa il 62%, ovvero poco più di 4GB.

Connettività e Batteria

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus presenta la connettività base: WiFi, bluetooth, jack da 3.5 millimetri e GPS. In nessun caso, ricordandovi che la connessione dati massima è in 3G.

La batteria interna è da 2’100 mAh, un quantitativo che è risultato essere più che sufficiente per mantenere una la carica per quasi 2 giorni di utilizzo continuativo. Al solito, per utilizzo continuativo, intendiamo connessione dati sempre attiva, chiamate per circa 1 ora, navigazione intensa e molto altro ancora.

Conclusione

In conclusione il Samsung Galaxy Grand Neo Plus è sicuramente un buon dispositivo, ma che essenzialmente non introduce nulla di nuovo rispetto a quanto già visto in passato. Tra gli aspetti positivi troviamo:

  • Display molto ampio con estetica standard di Samsung
  • Ottima fotocamera anche se di soli 8 megapixel
  • Buona batteria

tra quelli negativi, invece:

  • Processore non troppo performante
  • Personalizzazione software troppo ‘pesante’
  • Display non eccezionale

Il Samsung Galaxy Grand Neo Plus possiamo consigliarlo a tutti coloro che sono alla ricerca di uno smartphone con display abbastanza ampio e, allo stesso tempo, tutte le caratteristiche di Samsung. Di seguito trovate la nostra videorecensione completa.