UNBOXING E RECENSIONE SMARTWATCH GT08 DELLA DeYoun

Qualche giorno fa tramite poste italiane mi è arrivato un pacco da Amazon che conteneva lo Smartwatch GT08 della DeYoun che oggi andremo a recensire. Nella scatola troviamo il cavo di alimentazione, il libretto delle istruzioni in inglese e italiano e l’orologio. Esteticamente l’orologio è molto simile allo Smartwatch di Apple, le differenze più evidenti sono che il GT08 è più spesso e che non ha la possibilità di fasi cambiare il cinturino. Il peso dello Smartwatch è di 58g e le dimensioni sono 8,2 x 8,2 x 5,8 cm. In alto al centro del display c’è una fotocamera che se non la mettevano era meglio. I materiali sono pessimi, il cinturino troppo rigido. Sul lato destro presenta la tradizionale rotellina degli orologi ma in questo tipo di Smartwatch serve solo per accendere/spegne lo smartwatch, attivare/disattivare la modalità standby e tornare indietro tra le applicazioni durante l’uso dello Smatwatch. Sul lato sinistro presenta lo Speaker non molto potente, la porta micro usb per la ricarica e il microfono. Sotto lo smartwatch c’è un coperchio che può essere aperto e, all’interno troviamo la batteria e gli slot della sim (per usare facebbok, google, twitter , whatsapp e per chiamare/ricevere-chiamate senza essere collegati allo smartphone tramite bluethoot) e la micro sd (per immagazzinare foto e registrazioni vocali). Dopo averlo acceso toccando lo schermo cambiamo il tema, e scorrendo verso sinistra lo sblocchiamo avendo la possibilità di scorrere le applicazioni. Le applicazioni non sono molte ma neanche poche, ma nessuna con qualcosa di speciale. Non mi spingo oltre perchè questo smartwatch non vale quello che costa, la descrizione letta da Amazon non combacia molto con quello che mi è arrivato, su amazon vengono riportate molte altre funzioni che non ci sono. Lo consiglierei? Certo che no, a parer mio non vale neanche 5 euro. Beh, alla foto sembra chissà che però… ah dimenticavo il display, una vera ca****a, 1,5 pollici, il touch prende male e anche se solo lo guardi sopra ci rimangono infinite impronte. Non mi piace non mi piace non mi piace.